Tasi e Imu: seconda rata entro il 16 dicembre

0
156

L’amministrazione comunale di Carpi ricorda che la seconda rata della TASI (Tributo sui servizi indivisibili) deve essere pagata entro il 16 dicembre prossimo.

Rammentiamo che devono pagare questo tributo (entrato in vigore il 1° gennaio 2014 come uno delle componenti dell’Imposta Unica Comunale e destinato alla copertura delle spese comunali ‘indivisibili’ come manutenzione strade, illuminazione pubblica, verde pubblico, polizia locale, ecc…) coloro che posseggano o detengano, a qualsiasi titolo, fabbricati, ivi compresa l’abitazione principale, e aree edificabili, come definiti ai sensi dell’IMU. Sono esclusi dalla TASI, per legge, i terreni agricoli.

A Carpi sono soggetti al pagamento della TASI solo l’abitazione principale e le relative pertinenze (ad eccezione degli immobili di categoria A1, A8 e A9 che sono invece tenute al pagamento dell’IMU) e i fabbricati rurali strumentali.

A Carpi nulla è dovuto dagli inquilini.

Il pagamento deve essere effettuato con il modello F24.

 

Il 16 dicembre scade poi anche la seconda rata (saldo) dell’IMU (Imposta Municipale Propria) che è dovuta per tutte le tipologie immobiliari non rientranti nella TASI. Per conoscere le aliquote 2014 dell’imposta cliccare su www.carpidiem.it.

Il pagamento deve essere effettuato anche in questo caso con il modello F24

 

Per informazioni

Servizio Tributi

Municipio – corso Pio 91

ricevimento del pubblico: da lunedì a sabato 10.30/12.30 e giovedì anche 15/17.30
tel. 059 649894 – 892

e-mail: ufficio.tributi@carpidiem.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here