Il gruppo Na Isna in lizza per il Premio Tenco

0
9

La commissione selezionatrice del Club Tenco, composta da venti tra gli “addetti ai lavori” più importanti d’Italia, ha recentemente pubblicato l’elenco delle candidature alle Targhe Tenco 2014. La Targa Tenco, assegnata annualmente, dal 1984, dal Club Tenco è considerato il più prestigioso premio italiano in ambito musicale, tra i vincitori delle scorse edizioni si annoverano Niccolò Fabi, Francesco De Gregori e Vinicio Capossela. Nella lista – che include, tra gli altri, Pierpaolo Capovilla (Il Teatro degli Orrori) – compare anche Un dio furioso, disco d’esordio del gruppo carpigiano Na Isna, presentato lo scorso 10 luglio a Campogalliano, all’interno della rassegna Giovedì d’autore del Festival TienAnMente. Un dio furioso è un’autoproduzione costruita attraverso la coproduzione artistica del cantautore Andrea Franchi (collaboratore di Paolo Benvegnù) e registrata nel LemonHead Studio di Federico Truzzi, a Carpi. La semplice candidatura a un riconoscimento così importante segna già un risultato da condividere, in attesa che una giuria composta da duecento tra le firme più influenti del giornalismo specializzato italiano (basti citare Vincenzo Mollica) esprima le sue preferenze anche per la categoria Opera prima (di cantautore). La cerimonia di assegnazione delle targhe si terrà il prossimo 6 dicembre al Teatro Ariston di San Remo.  In attesa del responso della giuria, i Na Isna saranno occupati con lo spettacolo A modo mio realizzato in collaborazione con la compagnia di danza La Capriola in programma il 20 novembre presso La Tenda di Modena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here