Sequestrati articoli di bigiotteria a Novi

0
66

La Guardia di Finanza ha sequestrato nei giorni scorsi oltre 1.300 prodotti di bigiotteria ritenuti non sicuri in due negozi del modenese. A Novi le Fiamme Gialle hanno trovato, in una rivendita gestita da un cinese, 794 tra orecchini, ciondoli e anelli privi delle indicazioni su origine e utilizzo previste dal Codice del Consumo. L’altro intervento a Sassuolo, in un negozio gestito da italiani. Qui sono sono stati individuati e sequestrati 536 articoli di bigiotteria che non rispettavano vincoli imposti dal Codice. In entrambi i casi la merce è stata sequestrata amministrativamente e ai due negozianti è stata contestata una sanzione amministrativa da 516 euro a 25.823 euro.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here