Tasi: gli stabili inagibili sono esenti

0
104

I carpigiani che, a causa del sisma non hanno ancora fatto rientro nelle proprie abitazioni poiché inagibili, sono esentati dal pagamento della Tasi, come spiega il dottor Sandro Dotti, responsabile Area Tributi del Comune di Carpi. “I fabbricati inagibili hanno diritto all’esenzione (come era previsto per l’Imu) fino a quando non verranno ricostruiti o ristrutturati, riottenendo così una dichiarazione di agibilità”. Tale esenzione, come previsto dalla legge 74, varrà fino e non oltre il 31 dicembre 2014.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here