La notte dei racconti

0
180

Sarà una lunga, appassionante serata quella che, dalla Biblioteca Loria di Carpi, saluterà il primo giorno d’estate all’insegna della letteratura e delle arti, proposte attraverso un taglio insolito e avvincente. Tra profumi, live painting, reading, musica, proiezioni e poesie, La notte dei racconti in Biblioteca sarà, dalle 21 alle 24, l’ultimo grande appuntamento di Aspettando la Festa del Racconto 2014.
I quattro eventi in programma, a partecipazione gratuita, si svolgeranno nei vari spazi della Biblioteca, cortile compreso. Sarà la poesia ad aprire le danze, alle 21, presso l’Auditorium: introdotto da Pietro Marmiroli e accompagnato dalle suggestioni sonore del violoncellista Daniele Rossi, il poeta carpigiano Raimondo Benzi interpreterà i versi degli autori da lui più amati in Parole luminose.
Contemporaneamente, al secondo piano, presso la Sala Espositiva, i partecipanti al workshop di scrittura autobiografica tenutosi sulla scia della mostra di Antonella Monzoni e dell’installazione di Meri Gorni leggeranno i testi prodotti. A condurre Nelle fotografie ho visto qualcosa di me sarà la docente della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari Anna Maria Pedretti, mentre coordinamento e regia saranno a cura dell’associazione Squilibri.
Terza tappa di questo viaggio sarà, dalle 22 alle 23, I profumi raccontano: Andrea Bissoli guiderà il pubblico in un mondo le cui leggi fisiche saranno i profumi e la musica, mettendo, di volta in volta, al centro uno dei diversi ‘sentimenti’ letterari. In parte laboratorio aperto di ‘grammatica olfattiva’, in parte concerto, l’evento è il frutto di un’accurata selezione di profumi e libri, attraverso la quale Bissoli racconterà, dialogando con Davide Bregola, il concetto di attrazione nel mondo delle fragranze, accennando gli elementi culturali, geografici e storici che hanno giocato una parte nel definire culturalmente la desiderabilità nel campo dei profumi. Il tutto accompagnato dal violoncello di Daniele Rossi. Sarà l’omaggio a un vero e proprio mito della letteratura contemporanea a chiudere la programmazione: dalle 23 alle 24 infatti, presso il Cortile della Biblioteca, Federico e Giacomo Trivellini, in arte Ambè2, si cimenteranno in un live painting ispirato a Infinite jest, il mastodontico capolavoro di David Foster Wallace. Nei ruoli, rispettivamente, di un coniglio e un koala, la performance di Federico e Giacomo, dal titolo-monito di Nontazzardare, sarà completata dalla musica ‘indietronica’ di Max Dj, che interpreterà invece un piccione. Su di uno schermo, gli spettatori potranno osservare l’immagine man mano che si compone, alternata alle animazioni che raccontano la storia di questi tre animali dall’esplosivo destino comune.
La Notte dei racconti in Biblioteca è realizzata grazie al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, alla collaborazione di Fondazione Campori ed è organizzata da Biblioteca Loria insieme ai Comuni di Carpi, Campogalliano, Novi e Soliera.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here