Impazza il toto assessori

0
111

Alberto Bellelli è il nuovo sindaco di Carpi. Giovedì 29 maggio nella sala del Consiglio Comunale il presidente dell’Ufficio centrale per le elezioni comunali Roberto Cigarini ha letto il verbale finale che ha proclamato Bellelli primo cittadino e ufficializzato i nomi dei 24 consiglieri comunali che resteranno in carica fino al 2019. Nella stessa giornata Bellelli, in mattinata, aveva fatto visita alle scuole superiori Fanti e Vallauri per incontrare gli studenti e raccogliere i loro suggerimenti.  Poi sono arrivati i giorni delle trattative perché al Consiglio Comunale che verrà convocato entro il 20 giugno, il nuovo sindaco dovrà presentare la sua squadra indicando i nomi degli assessori che lo affiancheranno nell’amministrazione della città. Il toto nomi impazza sui giornali e per non sbagliare sono stati citati tutti: da quelli che Bellelli potrebbe riconfermare (Simone Tosi all’Urbanistica e Simone Morelli alle Attività produttive) a quelli che potrebbero fare il loro esordio (Roberto Arletti, Maddalena Zanni, Giovanni Taurasi, Daniela De Pietri). Un primo segnale Alberto Bellelli potrebbe darlo superando vecchie prassi consolidate e presentando almeno un nome che sia davvero fuori dagli schemi, capace di interpretare la domanda di innovazione e cambiamento che c’è in larga parte di elettorato, anche in molti di coloro che l’hanno votato.
Insomma, un assessore con un profilo che possa convincere per competenze e non sia il frutto del bilancino delle alleanze e degli equilibri interni. Sicuramente nella Giunta ci dovranno essere persone di esperienza e che già conoscano la macchina dell’amministrazione, ma Bellelli potrebbe stupire i carpigiani facendo quella mossa che nessuno si aspetta.
Sara Gelli
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here