L’idea che scuote Carpi

0
23

Ha appena pochi mesi di vita ma ha già “scosso” positivamente la città. Si tratta di RYS, ovvero “rock your soul”, l’associazione culturale ricreativa fondata il 28 febbraio da Simona Vilardo, 34 anni, nata e cresciuta a Milano, ma carpigiana d’adozione dal 2007. “RYS – spiega Simona – è l’acronimo di Rock Your Soul (Scuoti la tua anima) e trae ispirazione dal titolo di una canzone di Elisa. Il messaggio che vorrei trasmettere a tutti è quello di scuotere la propria anima risvegliando le proprie passioni, gli interessi, gli hobby e qualsiasi cosa possa dar loro soddisfazione e riempire la vita”. A tale scopo RYS propone corsi, laboratori e iniziative che abbracciano le più svariate forme artistiche e discipline: incontri di cucina, cake design, fotografia, musica, lettura espressiva, canto, inglese e molto altro ancora, con il presupposto di offrire esperienze uniche e di qualità in quanto si avvalgono di professionisti del settore apprezzati a livello nazionale o, in alternativa, proporre formule innovative come il corso di conversazione spagnola con un insegnante madrelingua accompagnato da apericena a base di sangria e tapas o l’Aperitif time-chatting in english conversazione inglese con un insegnante in un locale pubblico.
“Per quanto riguarda i personaggi di caratura nazionale – racconta Simona, laureata in Relazioni Pubbliche all’Università Iulm di Milano e impiegata presso una società organizzatrice di eventi per gli enti istituzionali – il primo corso che ho attivato Alla scoperta dell’affascinante mondo della birra artigianale ha visto la presenza del massimo esperto di birra belga Lorenzo Dabove in arte Kuaska, mentre il corso di decorazione e trasformazione della frutta in fiori è stato condotto dall’Accademia del Visualfood Design, e ha visto domenica 25 maggio Rita Loccisano, ideatrice di questa arte culinaria, consegnare gli attestati ai partecipanti.  Con le nostre iniziative offriamo la possibilità di approfondire i propri interessi, di scoprirne di nuovi, di studiare, ripassare, riprendere quell’argomento che da sempre interessa, ma a cui non ci si è mai potuti dedicare per mancanza di tempo, di aumentare le occasioni per riflettere su se stessi, sulle relazioni, fino a indagare i molteplici ambiti del sapere, incontrandosi e confrontandosi con gli altri in un’ottica di condivisione dei propri interessi. 
Nelle iniziative che progetto mi pongo anche l’obiettivo di coinvolgere altre realtà locali, ad esempio alcune iniziative sono state fatte presso il Ristorante La Mistica, con cui, in occasione della notte bianca Carpi c’è abbiamo vivacizzato via Cesare Battisti organizzando molteplici iniziative di arte, musica e food. Sono convinta che iniziative come queste facciano bene alla nostra città e al centro storico, sia per chi cerca proposte creative e appassionanti per il proprio tempo libero, sia per chi, con il proprio lavoro, vuole offrire ai clienti stimoli e idee”.
Tra i prossimi appuntamenti in programma c’è il centro estivo Alla scoperta della fattoria didattica che partirà il 9 giugno per i bambini dai 4 agli 11 anni, il corso di Cake Design con Loredana Atzei il 6 luglio, e il percorso di degustazione Sigaro, brandy e cioccolato con sommelier del sigaro a settembre.
Chiara Sorrentino
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here