Notturno carpigiano

0
132

Tenere accesa la fiamma dell’arte: questo lo scopo di Notturno, Musica e Danza in Festa, la rassegna ideata da Valentina Maddalena Lugli che, mercoledì 21 maggio, vedrà, presso il centro sociale Guerzoni, lo svolgimento della sua terza edizione – a ingresso gratuito – organizzata in collaborazione con Centro sociale Loris Guerzoni, Arci, Ancescao, e realizzata grazie al contributo di Fondazione CRC, San Rocco Arte & Cultura, Unipol Assicurazioni e Assicoop, con il patrocinio del Comune di Carpi, l’ausilio di Cefac.
E sarà l’ensemble di fiati dell’Istituto superiore di Studi musicali Vecchi-Tonelli, composto da Danilo Campo, Raffaele Gentile, Letizia Ruoli e Agnese Ducati, ad aprire, alle 21, il primo tempo della serata, con un’esibizione musicale il cui programma spazia da Mozart a Piazzolla, passando per Bizet e Verdi. A seguire, sarà la volta dei ritmi e della carica del gospel, con il concerto del coro Gospel Experience, diretto dalla cantante jazz Sandra Cartolari e dalla pianista Alessandra Fogliani.
All’inizio del secondo tempo, invece, si entrerà nella magica atmosfera del Festival della Fiaba 2014, la cui prima edizione sarà presentata da Alessia Napolitano della Libreria Radice-Labirinto e dall’artista Valentina Lugli. A seguire tornerà la musica, con l’esibizione di Bam, trio che vede protagonisti tre affermati musicisti – Elisabetta Sacchetti (voce), Max Po (percussioni) e Alex Po Class (basso e chitarra) – per cercare di proporre cover in chiave originale, unendo sonorità differenti ad armonie già sentite e sperimentate. Insieme a loro, un ospite speciale, il sassofonista Gianni Vancini.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here