Festa grande in centro

0
19

Saranno 207 gli eventi proposti in tutto il centro storico di Carpi sabato 10 maggio, dalle 16 alle 2, in occasione della quarta edizione di Carpi C’è.  La manifestazione, organizzata da Consorzio ConCarpi, associazione Carpi C’è e Comune di Carpi, riempirà il centro storico di decine di migliaia di persone di ogni età, proponendo appuntamenti di vario tipo, dagli spettacoli ai concerti, passando per mostre, esibizioni di artisti di strada, sfilate, performance, apertivi, cene sotto le stelle, reading e molto altro ancora.
Non ci sarà che l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda gli appuntamenti di carattere musicale con, per citarne soltanto alcuni, il concerto rockabilly, quello della grande voce blues e soul Gloria Turrini, l’esibizione dei Blind Catfish, l’immancabile concerto dei Giallompari, i Dj set di Max Po e Davide Sgarbi, l’esibizione live di Alesya e persino un duo di cornamuse.  Avranno di che saziarsi anche gli amanti della buona tavola, invogliati dai tanti eventi legati allo street food a base di sushi, piatti tipici latini, sudamericani e dell’Est Europa, pizza, salsicce alla brace, brioches e pasticceria fresca, formaggi, crepes, tisane, le birre de I Vizi del Pellicano e quelle del birrificio Farnese di Parma, buon vino e tisane.
Alcuni degli appuntamenti più curiosi, nati dalla fantasia e creatività degli esercenti del centro storico, saranno poi i percorsi olfattivi, il concorso di cake design, l’esposizione di auto di lusso, le esibizioni di balli country, pole dance, danza egiziana e latini, il body painting, le dimostrazioni e i corsi di trucco, i tatuaggi, le esibizioni di skateboard e BMX, le sfilate di abiti per donna e bambino, gli artisti di strada e la festa dei Gruppi Facebook Sei di Carpi se.
Numerosi anche i divertimenti pensati per i più piccoli, dai gonfiabili ai giochi di società, al torneo Nerf.  Quella di sabato 10 maggio si preannuncia insomma come una giornata indimenticabile, nel corso della quale il centro storico di Carpi sarà più vivo
che mai per salutare l’inizio dell’estate.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here