Amministrative: possono votare in Italia i cittadini comunitari

0
183

Il Comune di Carpi informa che i cittadini dei paesi dell’Unione Europea possono esercitare in città il diritto di voto per le elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale presentando apposita domanda entro il 15 aprile prossimo: queste si svolgeranno il 25 maggio (con tutta probabilità in abbinamento alle consultazioni europee visto che non è stato ancora pubblicato il decreto di convocazione dei comizi elettorali relativi). L’esito positivo della richiesta comporterà l’iscrizione del nominativo nelle apposite liste aggiunte. Successivamente verrà consegnata una tessera elettorale personale che consentirà al cittadino di altri paesi della Ue di votare presso il seggio indicato nella tessera stessa. Con l’iscrizione nelle liste aggiunte il cittadino può esercitare inoltre anche l’elettorato passivo, e quindi candidarsi alla carica di Consigliere comunale.
I moduli di richiesta possono essere ritirati presso l’Ufficio Elettorale in via Manicardi 39, aperto dal lunedì al sabato dalle ore 7.45 alle ore 13.20 e il giovedì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.20 oppure scaricati on-line. I moduli devono essere compilati, sottoscritti e accompagnati da fotocopia di un documento di identità in corso di validità e presentati con una delle seguenti modalità:
a mano presso l’Ufficio Elettorale;
per e-mail all’indirizzo:  mailto:anagrafe@carpidiem.it
per PEC all’indirizzo: Servizi.Demografici@pec.comune.carpi.mo.it
per fax al n. 059 649577;
per posta raccomandata a.r. all’indirizzo: Comune di Carpi – Ufficio Elettorale – via S. Manicardi, 39 – 41012 Carpi (MO)

Sulla home page della Rete Civica Carpidiem è presente una sezione dedicata alle prossime consultazioni amministrative ed europee e che verrà via via ampliata con informazioni e documenti utili per cittadini, forze politiche e candidati.
 
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here