Festeggiati i giovani volontari carpigiani

0
105

C’erano i ragazzi di Giovani per ricordare, che il volontariato l’hanno svolto presso l’ex Campo di concentramento di Fossoli lo scorso luglio; quelli di E!state Liberi!, recatisi nella Terra dei Fuochi a Casal di Principe per vivere di persona l’esperienza di chi, in prima linea, lotta ogni giorno per strappare quei territori all’illegalità e, ancora, i lettori volontari di Donare Voci e quelli che ogni anno, a fine settembre, si presentano alla Festa del Racconto. C’era anche Sara che, pur temendo i gatti e anzi proprio per superare questa paura, ha deciso di dare una mano al Gattile e chi, studente alle superiori, ha aderito al Progetto Volo. Senza dimenticare che è grazie al contributo del diciottenne Christian Amoroso che lo Spazio Giovani Mac’é porta avanti le proprie attività. Era dedicata proprio a loro, ai giovani volontari tra i 18 e i 24 anni, la festa di Volontar’Io, la serata di bilancio e premiazione organizzata da Comune di Carpi, Fondazione Casa del Volontariato e Centro Servizi Volontariato, svoltasi venerdì scorso nella sala multimediale del Condominio della solidarietà di viale Peruzzi. Il progetto Volontar’Io ha voluto contribuire alla promozione della cittadinanza attiva e del volontariato giovanile, incentivando i ragazzi ad avvicinarsi al variegato mondo del Terzo Settore attraverso premi e riconoscimenti. Guardando i loro volti e ascoltando le loro voci, monta dentro un senso di speranza. Perché se il futuro sarà meno terribile del previsto, sarà proprio grazie all’impegno di ragazzi come questi.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here