La salute possibile

0
12

La Fondazione CR Carpi ripropone il ciclo di incontri la Salute Possibile in merito a corretta alimentazione, prevenzione e cura delle patologie.
L’iniziativa vede il coinvolgimento del Servizio Sanitario Pubblico locale e dei Comuni del territorio, ed è svolta con la preziosa collaborazione dei Centri di promozione sociale, dell’Università della Libera Età Natalia Ginzburg, dell’Università della Terza Età Mario Gasparini Casari e della Casa del Volontariato.
Gli appuntamenti sono gratuiti, tenuti da primari e responsabili dell’Ospedale Ramazzini o del Distretto sanitario di Carpi e pensati per diffondere una maggiore consapevolezza su come mantenersi in salute il più a lungo possibile, attraverso pratiche quotidiane corrette, buona alimentazione, controlli periodici o sul modo di riacquistare uno stato di benessere in caso di sopraggiunta patologia. L’iniziativa prevede anche incontri che affrontano il tema del benessere sul fronte psicologico.  Gli appuntamenti si sviluppano tra i centri di promozione sociale di Carpi e Soliera, le due libere Università di Carpi e la Casa del Volontariato. Il calendario prevede incontri su fastidi urologici e relativi controlli e rimedi (martedì 25 febbraio, alle 15, Centro Gorizia); disturbi cardiaci come curarli e prevenirli (12 marzo, alle 15, Centro Pederzoli di Limidi) funzionamento del nuovo Pronto Soccorso (25 marzo, alle 15, Centro Gorizia); funzionamento ed esercizi per la memoria (4 incontri dal 25 marzo, Casa del Volontariato), cure e trattamenti utili per la tiroide (26 marzo, alle 15, Centro Guerzoni), alimentazione in caso di diabete  (27 marzo, alle 15, Centro Cibeno Pile); cure e assistenza domiciliare (2 aprile, alle 15, Centro Pederzoli, Limidi di Soliera); problemi oculistici in caso di diabete (30 aprile, alle 15, Centro Guerzoni) e movimento e salute (15 maggio, alle 15, Centro Cibeno Pile). A fine giugno è previsto un incontro per affrontare la tematiche delle Case della Salute e presentare quelle di Novi e Rovereto.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here