Alluvione: da Bper 50 milioni per famiglie e imprese

0
77

Banca popolare dell’Emilia Romagna mette in campo una serie di interventi concreti per alleviare i disagi di famiglie e imprese duramente colpite dall’alluvione in alcuni centri della provincia di Modena.
La banca ha stanziato un plafond di 50 milioni per finanziamenti-ponte con l’obiettivo di sostenere il fabbisogno finanziario nella fase dell’emergenza. I finanziamenti, di durata fino a 24 mesi, saranno erogati al tasso dell’1% e senza spese accessorie fino a un importo massimo di 30 mila euro per i privati e di 150 mila euro per le imprese, e potranno essere richiesti fino al 31 luglio 2014.
Da oggi, inoltre, sono operativi due camper BPER, posizionati a Bomporto in piazza dello sport e a Bastiglia in via Canaletto 19, cui i cittadini possono rivolgersi per avere informazioni e per svolgere la normale operatività bancaria. In queste due località sono attualmente inagibili per le conseguenze dell’alluvione le filiali BPER. Il Servizio tecnico è stato immediatamente attivato per le necessarie verifiche, in accordo con le autorità competenti, in modo da consentire le riaperture nel più breve tempo possibile. E’ invece pienamente operativa ed è stata rafforzata con ulteriori postazioni per la clientela la vicina filiale di Solara.
BPER metterà in campo ulteriori interventi nei prossimi giorni per continuare a  garantire un efficace servizio.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio clienti al numero verde 800 205040 (scelta 3), il sito www.bper.it o l’indirizzo e-mail  mailto:servizio.clienti@gruppobper.it
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here