Attenzione alla cimice Halyomorpha halys

0
147

Frutta, verdura e piante ornamentali potrebbero essere insidiate da un nuovo nemico.
Marmorizzata nei toni del grigio e del marrone, lunga da 12 a 17 millimetri, arriva dall’Asia orientale e si chiama Halyomorpha halys: stiamo parlando di una varietà di cimice (innocua per persone e animali) che è stata segnalata recentemente nelle aree di pianura delle province di Modena e Bologna. Già arrivata da qualche anno negli Stati Uniti e in alcuni paesi europei quest’insetto è motivo di preoccupazione per le conseguenze che potrebbe avere una sua diffusione incontrollata nei campi e nelle aree verdi, visto il suo alto potenziale infestante.
Il Servizio fitosanitario della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con l’Università di Modena e Reggio Emilia, ha attivato da qualche tempo un monitoraggio per verificare l’effettiva consistenza e diffusione di questa cimice nelle aree segnalate. In questo periodo gli adulti di H. halys si aggregano per cercare posti riparati dove svernare, ed è quindi probabile che vengano avvistati all’interno di abitazioni, magazzini, garage. Tra l’altro, come tutte le cimici, può diffondere odore sgradevole.
Il Settore Ambiente del Comune di Carpi chiede la collaborazione dei cittadini, ai quali si chiede di far pervenire eventuali segnalazioni di cimici ‘sospette’.

Per informazioni
Servizio fitosanitario Regione Emilia-Romagna
Via di Saliceto 81, Bologna
Tel. 051 5278111, Fax 051 353809

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here