Di impulso artistico

0
95

Alcuni collezionisti e un artista insieme nella prestigiosa piazza di Carpi per proporre due modi diversi ma altrettanto viscerali di vivere l’arte. La pittrice carpigiana Erika Marchi affronta con sintesi le arti informali, ricevendo riscontri positivi già in giugno a Venezia presso la Galleria di Xante Battaglia e selezionata tra i partecipanti della prossima Biennale di Firenze che si terrà in dicembre. Si confronta con un gruppo di collezionisti modenesi che mette in mostra nomi noti del mondo della pittura quali Mattioli, De Gregorio, Borghi, Covili e Fiume. La mostra Di impulso artistico, patrocinata dal Comune di Carpi, in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e Bottega di Pittura (vernissage sabato 2 novembre alle 17,30) si terrà nella Saletta espositiva della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, in Corso Cabassi, 4 e sarà visitabile dal 31 ottobre al 10 novembre dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, sabato e domenica inclusi. L’ingresso è libero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here