Matteo Macchioni in concerto

0
106

Il sisma del maggio-giugno 2012 non ha causato solo gravi danni economici, ma anche simbolici. Tra questi, sono stati inevitabili i danneggiamenti al patrimonio storico-artistico. Conscia del valore inestimabile, in termini economici, di memoria storica, di coesione comunitaria, di Palazzo Pio, la delegazione provinciale e comunale Modena-Carpi dell’Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche (ANIOC) ha deciso di promuovere e organizzare, grazie all’importante contributo economico di Banca Generali Private Banking, con il patrocinio del Comune di Carpi e in collaborazione con CEFAC, Radio Modena 90 e il settimanale Tempo, un concerto di solidarietà, il cui intero ricavato sarà interamente devoluto, in accordo con l’Amministrazione comunale, alla ristrutturazione della Torre dell’Orologio di Palazzo Pio. L’iniziativa, fortemente voluta dal presidente provinciale di ANIOC Uff. Nunzio Massari e dal consulente finanziario Cav. Lucio Zerbini di Banca Generali Private Banking, realtà leader nella gestione del risparmio e da sempre vicino al territorio e alle iniziative di solidarietà, si è resa possibile anche grazie alla partecipazione gratuita di Matteo Macchioni, il celebre e talentuoso tenore già rivelazione alla trasmissione di Canale 5 ‘Amici’ nel 2010 e artista poliedrico, che si esibisce in importanti tourneé nei teatri di tutto il mondo, che venerdì 27 settembre a partire dalle ore 21.00 delizierà il pubblico di Piazza Martiri con la sua inimitabile voce, accompagnato dal chitarrista Matteo Ganassi.
A presentare una serata che spazierà dalla musica classica – con il cavallo di battaglia di Matteo, l’aria ‘Nessun dorma’ dalla Turandot di Giacomo Puccini – al rock e pop – in scaletta anche brani dei ‘Queen’ – sarà il caporedattore di Radio Bruno Pierluigi Senatore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here