Trovato un furgone carico di bici rubate

0
123

Continuano incessanti i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Carpi, finalizzati al contrasto dei reati predatori. I militari del Radiomobile hanno trovato un furgone carico di oggetti di furto denunciato due persone. Nel corso dei servizi esterni, i Carabinieri hanno effettuato controlli a furgoni e mezzi pesanti anche parcati lungo le vie e sono stati attratti da un furgone regolarmente parcheggiato in via Doria sulla cui tettoria erano legati e coperti in modo da renderli difficilmente visibili, alcune biciclette. Insospettiti, hanno rintracciato il proprietario, un 45 enne tunisino che risiede nella stessa via e che lavora in una ditta di pulizia, trovandolo presso la propria abitazione in cui ospitava un 26enne connazionale, regolare sul territorio nazionale ma proveniente da Parma. Dalla perquisizione domiciliare sono stati trovati 3 I-Phone ed è emerso che le chiavi del furgone erano state nascoste sotto il materasso dove dormiva l’ospite, nella tasca dei pantaloni di quest’ultimo. Aperto il mezzo, sono state trovate, accatastati, 6 ciclomotori e 20 biciclette. Tre dei ciclomotori erano privi di targa mentre i rimanenti tre sono risultati oggetto di furto a Milano. Anche gli smartphone sono stati rubati e i legittimi proprietari contattati per la restituzione. Per quanto attiene le biciclette, di più difficile individuazione, sono in corso accertamenti incrociati sulle denunce di furto. I cittadini che abbiano subito furti di tal genere possono recarsi presso questo Comando Compagnia per visionare i tre ciclomotori privi di targa e le biciclette per l’eventuale riconoscimento e restituzione. Intanto i due tunisini sono stati denunciati per ricettazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here