La comicità: balsamo per l’ottimismo!

0
97

Sarà un pomeriggio all’insegna dell’allegria e del divertimento quello di domenica 8 settembre a Carpi, quando Piazza Garibaldi ospiterà la Bottega del Buonumore di Imola, diretta da Davide Dalfiume, comico dello Zelig di Milano dal 1994, regista, attore di teatro, cinema e televisione. A partire dalle ore 17.00 si terrà infatti l’iniziativa ‘La comicità: balsamo per l’ottimismo – Seminario di comicità e intrattenimento per tutte le età’ che, dopo alcune tappe nel quartiere di Cibeno Pile, approda nel centro di Carpi. L’iniziativa, aperta a tutti e gratuita, rientra in un ciclo di laboratori di teatro tenuti dalla Bottega del Buonumore nei luoghi colpiti dal terremoto: un’occasione di formazione per animatori volontari interessati a realizzare attività ricreative per bambini, anziani, persone sole e famiglie in difficoltà, che contribuiscano alla rigenerazione emotiva e alla ricostruzione delle relazioni sociali e di buon vicinato tramite occasioni di aggregazione. La Bottega del Buonumore è nata 15 anni fa con lo scopo di portare la comicità alle persone per farle stare bene e per questo domenica pomeriggio i partecipanti potranno essere edotti non solo sulle basi della comicità e dell’intrattenimento, ma anche alcune tecniche per rilassare la mente e il corpo e, perché no, anche una coreografia capace di trasformare in ballerini anche i più scettici. Perché “la comicità è una cosa seria!”, come dicono gli attori della Bottega. Il workshop è realizzato dall’Assemblea del Volontariato di Imola nell’ambito del progetto “La vulnerabilità come risorsa” in coprogettazione con la Consulta del Volontariato di Carpi, con il sostegno dei Comuni di Imola e Carpi, in collaborazione con VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Bologna e Volontariamo – Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Modena e ha, come partner, la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e Fondazione Casa del Volontariato di Carpi.
Marcello Marchesini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here