Una nuova divisa per il Carpi

0
150

Claudio Caliumi, presidente del Carpi Calcio e il main sponsor Gianguido Tarabini di Blumarine hanno tenuto a battesimo le nuove divise biancorosse che calcheranno per la prima volta il palcoscenico della Serie B. “Ci avviciniamo a questa nuova stagione in Serie B con tanta umiltà ed entusiasmo. Il cambiamento – ha sottolineato Caliumi – è stato repentino e totale ma siamo orgogliosi di continuare ad avere vicino in questa avventura uno sponsor carpigiano prestigioso come Blumarine”. Ed è proprio l’amore per la “carpigianità” che ha spinto l’imprenditore Tarabini a confermare il proprio appoggio alla squadra neo promossa: “io e la mia famiglia crediamo da dieci anni in questo progetto. Insieme alla società abbiamo percorso molta strada e, dalla Serie D, siamo ora approdati a questo straordinario risultato. Non potevamo far altro che continuare a supportare la nostra squadra del cuore. Pur mantenendo i piedi per terra, abbiamo realizzato un sogno ed è con grande orgoglio che sponsorizzo il Carpi, una società seria che, attraverso il lavoro sui giovani e una buona programmazione, sta raggiungendo risultati al di sopra di qualsiasi aspettativa”. Le maglie dei giocatori saranno due, una bianca e una rossa. Su tutte, ovviamente, spiccherà il marchio Blumarine: “un’occasione importante per accrescere ulteriormente la nostra visibilità anche se, – ammette sorridendo l’imprenditore – l’alta moda targata Blumarine non è molto pertinente col mondo del calcio”. Insomma una società di carpigiani con uno sponsor carpigiano: “la nostra è un’unione vincente – conclude Tarabini – ma per scaramanzia non voglio aggiungere altro”.
Jessica Bianchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here