UgualiDiversi

0
87

L’Unione Sportiva Portatori Handicap Carpi si è dotata di un nuovo strumento per comunicare con i propri associati, sostenitori, enti pubblici e privati: è nato infatti UgualiDiversi, il semestrale che intende essere la ‘voce cartacea’ dell’associazione. Creato da due professionisti della comunicazione, il periodico ambisce a essere un prodotto di qualità, suddiviso per varie rubriche tematiche: appuntamenti dell’associazione, uno sguardo al mondo esterno, interviste ai soci, alle famiglie e ai ragazzi di Ushac, recensioni di libri, film e opere artistiche che trattino, a vario titolo, il tema della disabilità, fisica o mentale che sia. Il primo numero di UgualiDiversi, stampato in 300 copie, in questi giorni è in distribuzione gratuita, e chi non è già in contatto con l’associazione può farne richiesta scrivendo o telefonando ai recapiti di Ushac. Oltre a rappresentare un modo per comunicare all’interno di un’associazione che vanta oltre 200 soci, tra cui circa 70 disabili coinvolti in numerose attività (dalla corale allo sport, dalle gite alla ginnastica, dai pranzi alle cene sociali) UgualiDiversi è anche uno strumento per far conoscere la realtà della disabilità e del volontariato al di fuori della cerchia degli addetti ai lavori. “Tutti abbiamo bisogno – spiega il presidente di Ushac, Carlo Alberto Fontanesi (in foto) – di condividere con altri i nostri pensieri, dubbi, paure e speranze. Ma non è così semplice: per riuscire a farlo dobbiamo trovarci nella situazione giusta. E’ a partire da questa constatazione, quindi, e per il bisogno di aprirci maggiormente gli uni agli altri, che abbiamo deciso di fornire a tutti uno strumento che ci consenta di dialogare più apertamente, manifestando quel che realmente siamo”. L’appuntamento con il secondo numero di UgualiDiversi sarà a settembre, con tante novità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here