A Carpi don Virginio Colmegna

0
115

Si concluderà lunedì 11 marzo Ne vale la pena, la rassegna di incontri promossi da Radio Bruno, Comune di Carpi (Assessorato alle Politiche Culturali, Giovanili e Progetto Memoria), Fondazione Casa del Volontariato, Libera di Carpi, Libreria Mondadori e pensati per proporre soprattutto alle giovani generazioni gli spunti di riflessione di chi, quando nel proprio percorso esistenziale si è trovato davanti ad un bivio, ha scelto la strada più difficile, invece che adagiarsi sulla soluzione più semplice.
Lunedì 11 marzo, a partire dalle ore 21, presso l’Auditorium della Biblioteca multimediale Loria, l’incontro, realizzato in collaborazione con il Comitato per il Patrono-Carpi in Festa vedrà come protagonista don Virginio Colmegna. Con lui Il caporedattore di Radio Bruno Pierluigi Senatore rifletterà sul tema Ne vale la pena? Aiutare gli ultimi?

Importante versante dell’impegno sociale, quello dell’aiuto agli ‘ultimi’. E la solidarietà e l’impegno verso chi soffre è precisamente il modo in cui don Virginio Colmegna, fondatore della Casa della Carità di Milano (voluta dal Cardinale Carlo Maria Martini e che ospita gratuitamente le persone in difficoltà e le aiuta a reinserirsi nella società), ha scelto di rispondere concretamente all’interrogativo: Vale la pena aiutare gli ultimi? anche nel suo libro “Ora et labora” (Chiare Lettere, 2012).
In un momento di crisi economica, quando anche la solidarietà è vista da alcuni come un lusso che non è più possibile permettersi, Don Colmegna mostra – e dimostra – come sia possibile impostare la vita a partire dalla solidarietà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here