Vallauri: la scuola per chi vuol fare

0
81

L’Istituto Professionale Vallauri, sabato 15 dicembre, ha aperto le porte a genitori e studenti, per mostrare strutture, progetti e obiettivi. Ma l’immagine che è stata mostrata ai visitatori è molto più di un insieme di corsi. Ciò che traspare parlando con i professori è infatti il profondo desiderio di “fare”. Fare tanto, fare bene e fare tutto il possibile per indirizzare e guidare al meglio il percorso educativo di tutti gli studenti dell’istituto. La voglia di mettersi all’opera attivamente viene poi trasmessa ai ragazzi che, grazie a collaborazioni con numerose strutture del territorio, hanno la possibilità di esprimere al massimo le proprie potenzialità, imparando a conoscere la realtà lavorativa carpigiana e non solo. A questo scopo il Vallauri si avvale di un mezzo ancora poco sfruttato in Italia, il CTS. Il Comitato Tecnico Scientifico, costituito da rappresentanti di Cna, Lapam, Confindustria e Lega Coop, si pone l’obiettivo di indirizzare – pur senza obblighi – il lavoro dei docenti. Infatti attraverso queste linee guida, i professori possono formare studenti, futuri lavoratori, che rispecchiano al massimo le necessità del mercato, adempiendo alla mission di una scuola professionalizzante. “Al contempo stiamo investendo nella formazione degli insegnanti – ci spiega il dirigente scolastico Margherita Zanasi – allo scopo di avere docenti con le giuste competenze per seguire i nostri studenti”.
Francesco Palumbo

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here