Approvato il nuovo Piano Neve

0
62

E’ dal 1985 che l’amministrazione comunale di Carpi ha regolamentato gli interventi di spalatura e sgombro neve da strade, piazze e marciapiedi, sia del proprio personale che dei soggetti esterni chiamati per l’occasione a collaborare. Nei giorni scorsi la Giunta ha approvato il Piano Neve per il triennio 2013/15: le ditte a cui verrà proposto attraverso un’apposita convenzione (quella vigente è in scadenza) di mettere a disposizione i loro mezzi per la pulizia delle strade e per le attività di spargimento sale sono le stesse (8 carpigiane e 11 che hanno sede in comuni vicini) che hanno già svolto questa attività nel triennio 2010/2012. Rispetto al Piano Neve precedente il numero delle lame a disposizione passa da 50 a 55 ma rimarrà invariato per tutta la durata del contratto triennale l’importo riconosciuto di 1.770 euro (al netto di IVA) quale quota fissa annuale per il fermo macchina e la reperibilità dei conducenti dei mezzi. I prezzi corrisposti in caso di prestazioni per rimozione e sgombro neve invece saranno legati, come in passato, alle tariffe per l’anno in corso emesse dall’APIMA (Associazione Provinciale Imprese di Meccanizzazione Agricola).
Le spese per la quota fissa annuale di 113.135 euro (Iva inclusa) e per la quota variabile legata al numero di interventi che si renderanno necessari in riferimento al triennio 2013/2015 troveranno copertura finanziaria nel Bilancio pluriennale 2012/2014, mentre gli importi relativi all’anno 2015 saranno previsti nel rispettivo Bilancio di previsione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here