Secondo natura

0
127

C’è chi, per inseguire un sogno, decide di dare una svolta alla propria vita. Di reinventarsi, ascoltando il proprio cuore e assecondando la propria creatività. E così, in punta di piedi, passo dopo passo, riesce a realizzare qualcosa di speciale. Di unico. La storia del carpigiano Luca Pagliani, classe 1967, è una di quelle che lascia in bocca il sapore delle cose buone. Socio di un’affermata azienda di maglieria, nel 2005, Luca decide che è arrivato il momento di sperimentare qualcosa di nuovo e, insieme alla moglie Monica Bergianti, specializzata nella produzione di private label, crea il marchio La Fabbrica del Lino Home. “Volevo dedicarmi a qualcosa che mi piacesse – spiega Luca – e mi riempisse di soddisfazione, giorno dopo giorno”. E c’è riuscito, facendo della maestria squisitamente artigianale il proprio punto di forza. “Il nostro prodotto – prosegue – è come un abito su misura. Personalizzato e dalla fattura artigianale”. Scegliere la più antica delle fibre, il lino, e svelarne l’anima più contemporanea e raffinata, per vestire la casa in modo pratico, glam e naturale è l’intuizione che ha dato vita a La Fabbrica del Lino, la prima azienda tessile italiana che, dal 2006, tinge in capo biancheria da casa in lino naturale. La collezione creata da Luca Pagliani è 100% naturale ed ecocompatibile: “la linea Home coniuga il rispetto per l’ambiente a raffinatezza, creatività e versatilità, per offrire un prodotto naturale unico, alla moda e facile da utilizzare”. Un’impresa artigianale snella e dinamica, con 14 dipendenti, che fa della produzione su misura, rigorosamente made in Italy, il proprio must. Una passione per il lavoro ben fatto, curato nel minimo dettaglio, che ha conquistato immediatamente il pubblico: “le nostre proposte per la casa sono essenziali, lineari o arricchite da ricami, pizzi e decori preziosi. I nostri clienti non hanno minimi d’ordine bensì possono richiederci pezzi unici, sapendo che ogni loro desiderio potrà prendere forma”. Il lino stropicciato è capace di vestire un’infinità di fogge, dimensioni e sfumature di colore. La sua versatilità infatti è capace di donare un tocco vintage a un’atmosfera retrò o regalare eleganza ed essenzialità a una casa più contemporanea. La bellezza e l’originalità della collezione di biancheria per la casa non passa di certo inosservata e così, spiega Luca Pagliani, “è nata la collaborazione con 18 studi di architettura attraverso la quale realizziamo forniture per alberghi, ristoranti e nautica”. Tra le ultime conquiste de La fabbrica del Lino, ve ne è una davvero speciale: la collaborazione con la regina dei fornelli, Benedetta Parodi. “Il direttore artistico de I Menù di Benedetta e la stessa Parodi sono nostri clienti abituali e conoscendo il prodotto ci hanno contattati per vestire le tavole che compaiono durante la trasmissione. Un’attestazione di stima che ci riempie di soddisfazione oltre a fornirci una vetrina straordinaria”, commenta Pagliani. A oggi, l’impresa made in Carpi serve 513 negozi distribuiti in 13 Paesi del mondo e possiede tre negozi monomarca nelle cornici più esclusive d’Italia: Capri, Montalcino e Riccione. Accanto alla collezione Home però, Luca e Monica hanno deciso di affiancare, su richiesta della clientela stessa, una linea di abbigliamento: dalla pigiameria alla moda mare, alla maglieria. “Le due divisioni, biancheria per la casa e moda mare per lei – e ora anche per lui – ci sono letteralmente esplose tra le mani. Le persone apprezzano la naturalità delle fibre e del processo produttivo e hanno colto appieno la filosofia che perseguiamo. Pochi capi ma d’eccellenza. Ogni prodotto infatti deve essere perfetto”. L’azienda carpigiana ha debuttato a settembre sulle passerelle della Settimana della Moda a Milano con un testimonial d’eccezione, il ballerino Stefano De Martino, distintosi per il suo talento nella trasmissione Amici di Maria De Filippi e protagonista dei tabloid rosa per la sua liaison con la bellissima Belen Rodriguez. Chi volesse ammirare da vicino i capi “griffati” La Fabbrica del Lino, può recarsi presso Ecc Emporio Corredo Carpi per la linea Home e da Cipria per quanto riguarda l’abbigliamento.
Jessica Bianchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here