Giù le mani dalle nostre case

0
43

Una grande manifestazione per protestare e denunciare le carenze del Governo nella gestione post terremoto. Modena e l’Emilia alzano la testa e sabato 24 novembre alle 15 scendono in piazza a Mirandola. “A distanza di 6 mesi dal sisma di maggio, cittadini e aziende danneggiati – denunciano gli organizzatori del Comitato Sisma 12-Ricostruire la Bassa dal basso – non sono ancora praticamente in grado di accedere ai fondi destinati alla ricostruzione, dei quali, peraltro, risultano ancora poco chiare le modalità di erogazione, mentre è noto che resteranno ben al di sotto dell’annunciata soglia dell’80% e che quindi in tanti non potranno ricostruire la propria abitazione o la propria azienda”.
E ancora: “Enti locali, imprenditori, lavoratori vivono ogni giorno sulla loro pelle le enormi difficoltà nel provare a ripartire; nonostante ciò, il Governo Monti ci chiede l’immediato pagamento di tutti i tributi, fingendo che qui in Emilia sia già tutto tornato alla normalità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here