Una stagione senza Teatro

0
85

Nelle scorse settimane la Giunta ha dato il via libera al primo atto finalizzato al recupero e alla riapertura del Teatro, danneggiato a seguito del terremoto, al fine di evitare che le intemperie possano aggravare la situazione, creando danni irreversibili. Sinora, a favore del recupero del Comunale sono giunti nelle casse dell’Ente Pubblico oltre 65mila euro (di cui circa 30mila da donazioni e 35mila dagli introiti dell’asta delle tavole di Tex dello scorso 29 settembre).
In attesa della riapertura dell’amato istituto, l’Assessorato alle Politiche culturali ha attivato numerose collaborazioni al fine di garantire comunque una proposta teatrale alla città. La prima riguarda la rassegna dei Concerti Aperitivo, che prenderà il via il il 4 novembre presso il Cinema Corso con la Belarusian State Philharmonic Orchestra e il pianista carpigiano Carlo Guaitoli. La rassegna proseguirà poi con altri cinque appuntamenti che si svolgeranno in Sala Mori e vedranno protagonisti il Merel Quartet (25 novembre), i due pianisti Andrea Bacchetti (16 dicembre) e Chen Guang (10 febbraio), il duo violoncello-pianoforte Enrico Bronzi e Filippo Gamba (6 gennaio) e il Quintetto Bibiena (10 marzo). In occasione della riapertura del Teatro invece, è previsto un grande concerto con l’Orchestra di Padova e del Veneto. La rassegna La vita è sogno propone sei spumeggianti appuntamenti la domenica pomeriggio presso la sala polivalente del Centro sociale Graziosi di via Sigonio. La rassegna si svolgerà da novembre ad aprile e includerà un galà di operette, uno spettacolo gospel, i recital delle Sorelle Marinetti, Vito, Claudia Penoni e Paolo Cevoli. Gli abbonamenti saranno in vendita dal 20 ottobre, al prezzo di 65 euro, mentre il costo per ogni biglietto è di 13 euro. Attivata poi una collaborazione con l’associazione culturale Cinetea, finalizzata a qualificare anche il Cinema Teatro Eden con una rassegna di otto spettacoli teatrali che alterneranno prosa e danza e si svolgeranno da novembre ad aprile (gli abbonamenti saranno in vendita al Cinema Teatro Eden e presso la biglietteria del teatro allestita all’Auditorium della Biblioteca Loria). Fino al 12 dicembre sarà inoltre possibile acquistare il carnet speciale dedicato agli abbonati del Comunale, che include sei spettacoli di prosa che si svolgeranno nei Teatri Storchi di Modena e Asioli di Correggio e per i quali sarà possibile beneficiare di un servizio navetta gratuito. Anche il Teatro Carani di Sassuolo ha riservato agli storici abbonati carpigiani un’offerta speciale che consentirà loro di acquistare l’abbonamento o i singoli biglietti della stagione a tariffa ridotta.

In foto Carlo Guaitoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here