Tornano le Giornate europee del Patrimonio

0
84

Il 29 e 30 settembre anche Carpi parteciperà alle Giornate europee del Patrimonio con un fitto programma di iniziative promosso dai Musei di Palazzo dei Pio: innanzitutto con l’apertura straordinaria della Torre della Sagra, della Torre dell’Uccelliera e della Sala del Guerriero (ore 16-20). In programma (su prenotazione) anche una visita guidata all’Appartamento nobile di Palazzo dei Pio (sabato 29 alle ore 21 e domenica 30 alle ore 17) e una visita guidata all’Appartamento inferiore del Palazzo, domenica 30 alle ore 18, anch’essa su prenotazione.
Sabato e domenica prossima sarà possibile visitare anche la mostra Cose di donne alla Sala dei Cervi (ore 10-13 e 15-19).
Fino al 23 dicembre infine (ore 15-19) la torre dell’Uccelliera proporrà un’apertura straordinaria nei pomeriggi del weekend.
In occasione delle Giornate anche la Fondazione Fossoli propone alcune iniziative, in particolare un itinerario nella storia del ‘900 attraverso i patrimoni, materiali e immateriali. Sabato 29 alle ore 16 si terrà una visita guidata all’ex Campo di concentramento di Fossoli e alle ore 17.30 una visita guidata invece all’ex Sinagoga, con la presentazione del patrimonio librario e delle carte della deportazione conservate nel Centro Studi Primo Levi della Fondazione. Nell’ambito della Festa del Racconto al Campo si svolgeranno visite guidate sia il 29 che il 30 settembre anche alle ore 13.30. Il Museo monumento al Deportato invece sarà aperto venerdì 28 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 19 con ingresso gratuito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here