Lambrusco solidale

0
119

Dalla Cantina di Carpi e Sorbara arriva un’originale iniziativa di solidarietà per costruire una nuova scuola materna a Medolla, dopo che lo scorso maggio le ripetute scosse di terremoto hanno sconvolto gran parte della località modenese.
Dal mese di settembre nei supermercati Coop, Conad e Sigma dell’Emilia (oltre che nei cinque spacci aziendali della cantina) saranno distribuite circa 30.000 bottiglie di Lambrusco di Sorbara prodotte dalla Cantina di Carpi e Sorbara con etichetta Rock No War! Onlus e per ogni bottiglia venduta sarà devoluto 1 euro a favore della ricostruzione del nuovo edificio scolastico nella bassa Modenese, il comprensorio più colpito dal sisma.
Con questa iniziativa si rinnova la collaborazione solidale tra la Cantina di Carpi e Sorbara – realtà di punta della vitivinicoltura modenese con 1300 soci produttori impegnati quotidianamente nella salvaguardia della qualità e tipicità del Lambrusco – e Rock No War! Onlus, un’associazione di volontariato legata al mondo della musica e attiva da numerosi anni sul fronte della solidarietà internazionale.
“Insieme a Rock No War! Onlus e con la collaborazione delle catene distributive Coop, Conad e Sigma presenti nel territorio emiliano – sottolinea Carlo Piccinini, vicepresidente della Cantina – abbiamo scelto di sostenere la popolazione di Medolla, duramente provata dal terremoto, contribuendo alla costruzione di una nuova scuola materna (della quale esiste già il progetto esecutivo) che dia sicurezza e serenità ai più piccoli, per un ritorno rapido alla normalità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here