L’unione fa la forza

0
37

Il terremoto non ha risparmiato il nostro amato centro, che ha pagato un prezzo elevatissimo non solo dal punto di vista strutturale. La paura e i danni agli edifici hanno infatti allontanato la gente da una delle piazze più belle d’Italia, con un’ingente perdita economica per tutte le attività della zona. Forse la soluzione a un problema così grave è quella di darsi una mano a vicenda, dimenticando per un attimo la concorrenza e collaborando per tornare alla normalità o, addirittura, più forti e più ricchi di prima. Di questo avviso sono due note e amatissime attività del centro storico carpigiano: il Mattatoio e il Cookies. “Le persone non se la sentono ancora di tornare a divertirsi tra le case di questa zona – ci spiega il titolare del Cookies, Andrea Lazzaretti – così noi e i ragazzi del Mattatoio abbiamo pensato di unire le nostre forze, cercando di instaurare una collaborazione che, in qualche modo, fosse in grado di riportare la vita nei nostri locali”. Missione quasi compiuta, grazie ai dj set e agli eventi che uniscono gli aficionados e richiamano nuovi clienti. Tra le due strutture, il Mattatoio ha subito i danni maggiori ma, grazie all’aiuto dell’assessore al centro, Simone Morelli, ha avuto la possibilità di spostarsi esattamente di fronte al Cookies, che ha messo a disposizione tutti i mezzi necessari per supportare i propri vicini. E’ quindi questo, lo spirito che deve animare i nostri concittadini e le attività del nostro territorio. Ricominciare senza paura, chiedere aiuto e avere la volontà di essere disponibili con chi ha bisogno. Siamo caduti tutti ma, insieme, sarà molto più semplice rialzarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here