I ludobus d’Italia nei campi degli sfollati

0
108

ALI per Giocare, l’Associazione Italiana dei Ludobus e Ludoteche, con la quale il Castello dei ragazzi di Carpi collabora da anni, ha messo a disposizione a titolo gratuito diversi Ludobus dei propri soci per portare interventi di gioco e animazione nella zona di Carpi, dove sono ancora tanti gli sfollati a causa del terremoto.
A partire dal 9 luglio e’ partito un fitto calendario di attivita’ studiate e organizzate da ALI per Giocare in collaborazione con il Castello dei ragazzi, che si terranno nei Campi estivi disseminati a Carpi e dintorni e al Campo tende Basilicata della Protezione Civile: attivita’ che hanno lo scopo di aiutare bambini, ragazzi e famiglie a superare le difficolta’ causate dagli eventi sismici che hanno colpito la popolazione. Seguendo un calendario concordato con i Campi il Ludobus, vera e propria Ludoteca su ruote, dopo essere stato al Campo tende di piazzale delle Piscine e in quello di Rovereto sulla Secchia oggi, 11 luglio, si fara’ vedere al Campo della parrocchia di San Giuseppe Artigiano. Il 13 luglio a essere visitato sara’ invece il Campo estivo promosso nella frazione di Cortile: gli interventi di gioco e animazione previsti nell’ambito di questa iniziativa, promossa in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche culturali del Comune di Carpi, proseguiranno fino al 6 agosto prossimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here