Al via nelle parrocchie i centri estivi

0
131

Nelle parrocchie dove è possibile riprendere le attività, sacerdoti ed educatori si stanno riorganizzando per poter offrire alle famiglie campi gioco, centri estivi e Grest.

Carpi e frazioni, Novi e Rolo
Il Csi (Centro sportivo italiano), vista l’impossibilità di realizzarlo dove previsto, realizzerà i campi gioco su Carpi presso i campi sportivi Zaccarelli (Cibeno), Due Ponti nell’omonimo quartiere e nel campo sportivo di Santa Croce.
Confermate invece le attività estive per i ragazzi di Oratorio cittadino Eden, Corpus Domini (info: Stefania Cucconi 333 2276754); Quartirolo (info: in parrocchia 059 694231); Cibeno (info: Davide Gavioli 340 1056161); San Giuseppe (info: Nicola 320 8283942, Greta 333 2691878); Limidi (info: Monica Pollastri 349 4070239); Novi (info: don Ivano Zanoni 338 3279300, Ezio Rebecchi 345 6790996).
A Budrione è aperto per l’estate l’oratorio, con possibilità di svolgere i compiti delle vacanze e passare un momento insieme (info: don Andrea Zuarri 335 6918119).
A Rolo martedì 19 parte il Grest per i ragazzi (info: Emanuele Dallari 340 1948500, parrocchia 0522 666188).

Mirandola
E’ nato dalla collaborazione fra diversi enti e realtà – per citarne solo alcuni, comune e parrocchia di Mirandola, associazione Hesed, Csi Modena, gruppi scout Mirandola 1 e 2, Circolo Tennis Primavera – il centro estivo presso il campo sportivo parrocchiale di via Posta 55 a Mirandola. Iniziato in questi giorni si terrà fino al 14 settembre ed è rivolto a bambini e ragazzi dalla prima elementare alla terza media dei comuni modenesi dell’Area Nord. Dal lunedì al venerdì (ore 7.30-12.30 e 14-17, con possibilità di pranzo e prolungamento fino alle 18) sono tante le attività in programma, fra sport, giochi, laboratori, feste e gite. Una novità per i più piccoli è lo “spazio baby 3-6 anni”, un’area attrezzata con giochi e iniziative di psicomotricità ogni sabato dalle 10 alle 12 e la domenica dalle 17 alle 20. Info e iscrizioni: Associazione Hesed tel. 333 3871310.

Mortizzuolo di Mirandola
Il centro estivo è iniziato in questi giorni presso il campo sportivo di via Baraldini 6, dove ha attualmente sede la parrocchia. E’ già al completo dei posti disponibili (una settantina).

San Possidonio
Villa Varini, dove come di consueto avrebbe dovuto tenersi il centro estivo, è inagibile. La parrocchia e il comune stanno cercando i fondi per poter allestire alcune strutture per le attività. La Polisportiva Anderlini di Modena ha offerto una trentina di posti gratuiti per due settimane nel proprio centro estivo, incaricandosi anche del trasporto dei ragazzi. Per il momento le famiglie sono comunque state invitate a rivolgersi al centro estivo di Mirandola.

Concordia sulla Secchia
E’ previsto l’inizio del campo gioco organizzato dalla parrocchia il 2 luglio. Si attende però che il comune accerti l’agibilità dei locali della parrocchia di Santa Caterina.

Per i più piccini
Nido e materna aperti a tutti

Le sezioni nido primavera e scuola d’infanzia sono a disposizione al Sacro Cuore di Carpi: qui le scuole hanno riaperto, sfruttando gli spazi esterni e le zone più sicure. Riaperte anche, a Santa Croce, le scuole Figlie della Provvidenza e Matilde Cappello (che accolgono anche i bimbi della Caduti in Guerra di Gargallo), e a Limidi la scuola parrocchiale Cavazzuti. Alla scuola d’infanzia parrocchiale Mamma Nina di Fossoli le maestre sono a disposizione per accogliere per il periodo estivo (anche per la sezione nido primavera) i bambini che non erano iscritti nell’anno in corso.
A Rolo è partito il campo giochi per i bimbi della materna, sostitutivo della scuola, utilizzando il parco e la struttura coperta a disposizione della parrocchia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here