8780 sfollati in 23 campi, 17 strutture e alberghi

0
67

Sono 8780 i cittadini sfollati ospitati nella notte tra giovedì 31 maggio e venerdì 1 giugno in 23 campi, 17 strutture coperte (palestre, centri civici, biblioteche) allestiti nei comuni modenesi colpiti dal sisma e diversi alberghi anche nell’Appennino modenese (attualmente le persone alloggiate in albergo sono salite a 991).
Il campo di Rovereto di Novi è stato quasi completato con l’arrivo venerdì 1 giugno della cucina mobile messa a disposizione dalla Barilla.
In totale la disponibilità di posti in centri di accoglienza e strutture coperte coordinata dal Centro unificato di protezione civile (Ccs) di Marzaglia è arrivata a 9612.
Nella giornata di venerdì 1 giugno sono stati trasferiti in strutture o alberghi altri circa 150 anziani non autosufficienti portando il totale a oltre 800.
I dati relativi alla rete delle strutture di accoglienza sono pubblicati sui siti www.provincia.modena.it e www.prefettura.it/modena

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here