Bomba alla scuola: sospese le manifestazioni in segno di lutto

0
107

Presidi in tutta Italia, anche a Carpi per dire no alla logica del terrore. La bomba fatta esplodere davanti alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi questa mattina ha suscitato la reazione di tanti cittadini carpiagiani che si sono ritrovati alle 19 nel cortile delle Steli del Palazzo Pio di Carpi.
Il Sindaco di Carpi Enrico Campedelli e il parroco di San Francesco don Roberto Bianchini hanno ricordato la 16enne morta insieme a associazioni, partiti e cittadini hanno manifestato per esprimere così mil proprio cordoglio per la tragedia pugliese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here