Via Bella Rosa: “la strada non è sicura”

0
149

Un residente di Via Bella Rosa, lo scorso anno, aveva fatto una raccolta firme per denunciare l’alta velocità con cui le auto percorrono l’asse viario, infischiandosene del limite dei 60 chilometri orari. “Qui le macchine viaggiano oltre i 90 km/h e i residenti hanno paura, specialmente ora che, con l’inizio della primavera, si può utilizzare la bicicletta”, spiega. Nonostante la petizione presentata in Comune, un incontro con l’assessore a Traffico e Viabilità Carmelo Alberto D’Addese e le promesse della Polizia Municipale di aumentare i controlli per tentare di risolvere il problema, nulla è cambiato. “Non è stato fatto niente – lamentano i residenti – anzi, continuano a circolare persino i mezzi pesanti, il cui passaggio sarebbe loro vietato”. Immediata la risposta di D’Addese: “sugli assi viari secondari vengono denunciati a questo ufficio in modo ricorrente segnalazioni di violazione dei limiti previsti. Per arginare il fenomeno sono  mensilmente previsti controlli del corpo di Polizia Municipale. Nel caso di via Bellarosa è stata fatta una prima valutazione di possibili interventi dalla Commissione Viabilità e Traffico e sono in corso nuovi rilievi da parte dell’Ufficio Traffico per avere un quadro generale di riscontro con i rilievi precedenti per valutare eventuali e ulteriori iniziative finalizzate a garantire maggiore sicurezza”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here