Gli anarchici contestano il sindaco Caselli

0
42

Il Treno per Auschwitz è partito all’insegna delle polemiche. A finire nel mirino della contestazione di un gruppo di anarchici è stato il sindaco di Sassuolo Luca Caselli, anche lui sul treno insieme a studenti, scrittori e musicisti. Alla partenza dalla stazione di Carpi i contestatori hanno distribuito un volantino con frasi offensive nei confronti del primo cittadino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here