Giovedì senza auto

0
137

Prende il via giovedì 12 gennaio anche a Carpi la seconda fase della manovra antismog, che riguarda in Emilia-Romagna tutti gli enti firmatari dell’Accordo di programma regionale per la qualità dell’aria 2010-2012, cioè le Province, i Comuni capoluogo e i Comuni con popolazione superiore ai 50 mila abitanti: la manovra, dopo le ‘anteprime’ del 29 dicembre e del 4 gennaio scorso, prevede fino al 31 marzo prossimo il blocco della circolazione il giovedì, dalle 8.30 alle 18.30. Saranno le singole amministrazioni a valutare l´opportunità di mantenere o revocare il provvedimento, nel caso in cui le previsioni meteorologiche e di qualità dell’aria emesse dall’Arpa indicassero un abbassamento significativo delle concentrazioni di inquinanti.
Dal blocco sono esentate solo le auto elettriche e ibride, quelle a metano e a Gpl, le autovetture a benzina e diesel Euro 4 o successive, i veicoli diesel Euro 3 dotati di filtri antiparticolato all’immatricolazione, quelli che lo abbiano montato omologato post-vendita (purché determini un abbattimento paragonabile a quanto previsto dalle normative euro 4); inoltre le auto con almeno 3 persone a bordo (car pooling) se omologate per 4 o più posti, e con almeno 2 persone se omologate a 2 posti, i ciclomotori e i motocicli omologati in conformità alle direttive europee successive all’Euro 1 e altri mezzi dotati di deroga, come quelli dei portatori di handicap, i veicoli di enti pubblici, di medici, edicolanti, manutentori, turnisti ad esempio.
Inoltre, fino al 30 marzo 2012, rimane in vigore il divieto di circolazione dal lunedì al venerdì (non festivi) nella fascia oraria 8.30-18.30 per i veicoli benzina e diesel pre Euro, per i veicoli diesel Euro 1 e Euro 2 e per i veicoli a due o tre ruote con motore a due tempi pre Euro.
L’area interessata a questi provvedimenti a Carpi è quella compresa tra via Carducci, via Petrarca, via De Amicis, via Volta, via Tre Febbraio, via Catellani e via Garagnani (queste strade sono percorribili liberamente).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here