Boxe made in Carpi

0
335

Venerdì 23 dicembre, a partire dalle ore 21, nei locali del Circolo Graziosi di via Sigonio, 25, il Team Olympia Boxe Carpi – in collaborazione con AiCS e con il patrocinio del Comune di Carpi – organizza un imperdibile appuntamento di boxe (5 euro il prezzo del biglietto). Il 5° Torneo AICS Città di Carpi è una manifestazione importante, spiega il direttore sportivo Antonio Manfredini, “poichè consente a otto dei nostri atleti, tra cui due ragazze, di combattere a livello dilettantistico e di misurarsi con atleti provenienti da tutta Italia. Un’occasione per esperienza e per crescere ulteriormente”. Ad alternarsi sul ring allestito al Graziosi saranno: Marco Tosi, Othman Ratbi, Kamal Abdeljalil, Michele Milazzo, Alessandra Amodeo, Francesco Jalleli, Leandro Naccari e Lucrezia Buccigrossi.
Tra loro vi sono anche delle promesse che, crescendo, potranno aspirare a grandi risultati: “I ventenni Tosi e Jalleli, il diciannovenne Ratbi, il quattordicenne Naccari stanno lavorando bene, sono forti”, continua Manfredini che, negli ultimi anni, ha visto crescere in modo esponenziale il numero di giovani che si avvicinano alla boxe. “La boxe serve a disciplinare; insegna a nutrire rispetto verso se stessi e gli altri. Sul ring si fa sul serio, si affronta il proprio avversario a viso aperto, rispettando delle regole ben precise. Regole che, spesso, mancano ai giovani di oggi, sempre più abbandonati a se stessi. Grazie a quello che abbiamo seminato nel corso del tempo e grazie al sostegno dell’Amministrazione Comunale di carpi, oggi stiamo raccogliendo risultati importanti. I nostri tesserati sono una sessantina e cresce il numero di ragazzi che vogliono provare a combattere. Il prossimo anno faranno il loro debutto altri 4 giovani, che si sommano così ai dieci che già oggi si misurano sul ring.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here