30 candeline per l’Aikido Carpi

0
84

L’Aikido Carpi A.S.D. è stata la prima struttura carpigiana dedicata alle arti marziali a nascere in città, nel novembre del 1981, grazie alla volontà e all’entusiasmo del Maestro Giuseppe Lisco che, dopo aver intrapreso la sua formazione nel 1971, presso alcuni Dojo modenesi, decise di dedicarsi all’insegnamento e alla divulgazione di queste affascinanti discipline. Successivamente introdusse pratiche pressoché sconosciute nel mondo carpigiano, come il Reiki e lo Yoga, tanto da creare una vera e propria Scuola di discipline orientali. Oggi, presso l’Aikido Carpi, si praticano Aikido, Daito Ryu Aikijujutsu, Kendo, Iaido, Kyudo, Taekwondo, Kung fu, Tai Chi Chuan e Hatha Yoga, con maestri di grande levatura. La Scuola che, sin dalla sua fondazione, punta alla qualità della formazione, svolge – dal 1984 a oggi – anche stage europei, nazionali e internazionali al fine di aumentare il livello tecnico dei propri allievi. In 30 anni di storia, l’Aikido Carpi ha raccolto più di 1.500 allievi e, un centinaio di loro, di cui un 30% di donne, ha raggiunto il grado di cintura nera. Molti hanno poi a loro volta aperto altri centri nelle zone limitrofe per diffondere ulteriormente la bellezza delle arti marziali. L’Aikido Carpi, dopo aver celebrato il decennale e il ventennale, il 5 novembre festeggerà i suoi 30 anni, presso il Palazzetto dello Sport di Carpi, con il patrocinio del Comune di Carpi. Alle 16.30 si svolgerà il 1° Trofeo Città di Carpi (gara a squadre di kendo – scherma sportiva giapponese) mentre alle 21 avranno luogo le dimostrazioni di tutte le discipline insegnate nella scuola con l’intervento di maestri provenienti da tutta Italia e dal giapponese Asegawa Sensei.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here