Polisportiva Dorando Pietri: arriva un Bowling?

0
44

Da tempo la Polisportiva Dorando Pietri, presieduta dall’inossidabile Bruno Cavazzoli, naviga in cattive acque. La crisi di liquidità si è acuita ulteriormente con “l’abbandono” di Carpiformazione, trasferitasi in via Carlo Marx che, col proprio affitto, contribuiva a pagare le spese per il mantenimento della struttura (orme che ricalcherà nel futuro prossimo anche Radio Bruno dopo aver terminato i lavori della nuova sede). Una struttura quella della polisportiva che, estendendosi su oltre 3mila metri quadri, implica notevoli costi di gestione e mantenimento; spese a cui è impossibile far fronte soltanto con gli introiti del bar, ormai ridotto all’osso, e con le quote sociali, in costante calo a causa del mancato ricambio generazionale, soprattutto se, oltre alle utenze ancora non pagate ad Aimag, si somma anche un debito con Cmb non del tutto saldato. E allora perchè non sfruttare i bellissimi – e al momento sovradimensionati – spazi a disposizione per portare all’interno della polisportiva nuove attività in grado di ridare lustro e slancio alla struttura? Al momento si stanno effettuando le verifiche necessarie per capire se ci sono le condizioni idonee per portarvi un Bowling: attività ricreativa assente a Carpi, che potrebbe rivelarsi un importante punto di ritrovo per appassionati, giovani e famiglie. Insomma la polisportiva di via Nuova Ponente, così com’è rappresenta un’occasione sprecata: è necessario un piano di rilancio affinché ne vengano sfruttate tutte le potenzialità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here