Maratona d’Italia … passione senza tempo

0
87

La macchina organizzativa della Maratona d’Italia non conosce sosta. Da un anno ormai gli ingranaggi dell’A.S.D. Maratona d’Italia Sport, presieduta da Cristiana Barbolini, si muovono incessantemente per creare, mettere, togliere, spostare e re-interpretare ogni singola tessera del mosaico organizzativo che, nella seconda domenica di ottobre, per il 24esimo anno consecutivo, assumerà la forma di una variopinta nuvola di t-shirt, muscoli, voci, suoni, striscioni e magia. Domenica 9 ottobre alle 9,15 si corre da Maranello (partenza di fronte al Museo Ferrari) a Carpi (in Piazza Martiri) su quel percorso di 42.195 metri che regala sempre qualcosa di nuovo sia al veterano che lo conosce come le proprie tasche che al neofita. Stimolati dalla risposta positiva dei numerosi partecipanti dello scorso anno, gli organizzatori ripropongono la Mezza Maratona (km 21,097) con arrivo al Parco Ferrari di Modena e la Trenta Chilometri (km 33,700) che, a differenza del 2010, vede la linea del traguardo traslata di quei 3.700 metri utili a sfiorare la suggestiva cornice di Castello Campori di Soliera. “La sfida che ogni anno ci troviamo ad affrontare – afferma Cristiana Barbolini – non riguarda solo il numero delle iscrizioni che sempre più ci dobbiamo spartire con le numerosissime gare che, un anno per l’altro, vengono messe in calendario, ma è anche una sfida in termini di ricettività e intrattenimento. Siamo ben consapevoli che correre la Maratona ormai non è solo un’attività sportiva fine a se stessa ma, molti versi è diventata un’occasione per visitare il territorio, stare in mezzo alla gente, vivere un fine settimana di svago e di sano divertimento, che noi del resto desideriamo offrire a coloro che rispondono alla nostra chiamata”. Quest’anno, infatti, la Piazza di Carpi verrà animata anche da momenti di musica, danza e gastronomia tra cui il tradizionale Pasta Party per gli atleti, che accompagneranno i già noti appuntamenti sportivi del weekend.
Contestualmente a 42, 21 e 30 km, il 9 ottobre partiranno da Maranello anche la Maratona Diversamente Abili e l’11^ edizione di Skating-Roller e Ski-Roll Marathon. Diretta su Rai sport domenica mattina a partire dalle 9,15.
Per ciò che concerne le non competitive, si svolgerà anche quest’anno, oltre alla tradizionale comminata non competitiva di 6 e 9 km, la Ki6KidsRun, charity run di 3 km il cui ricavato verrà interamente devoluto all’Associazione Buona Nascita per il progetto Sos Mamy. Partenza per tutti alle 8:30 da Piazza Martiri a Carpi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here