La notte delle civette

0
71

Oltre 40 civette sono tornate a volare in libertà dopo essere state salvate e curate dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena. Gli esemplari sono stati salvati nei mesi scorsi dopo essere stati trovati in precarie condizioni di salute, spesso implumi e non ancora autonomi; provengono da diverse località, alcune sono stati recuperati dai volontari e poi allevati, altre premurosamente portati da cittadini. “Le civette – spiega il responsabile del centro Piero Milani – sono animali notturni preziosi per l’ecosistema delle campagne modenesi: cibandosi prevalentemente di topolini e cavallette, infatti, contribuiscono a mantenere l’equilibrio ambientale”.
Tutti gli esemplari sono stati inanellati per poterne seguire e studiare gli spostamenti. Nelle prossime settimane altre civette verranno reintrodotte nel luogo di provenienza affinché possano mantenere il contatto con i genitori, mentre quelle liberate presso il Centro continueranno a essere seguite e foraggiate per qualche settimana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here