Nel segno del bio

0
79

Vivere secondo natura si può. Diventare consumatori consapevoli, anche. Il segreto? Acquisire la consapevolezza che ciascuno di noi, nelle sue piccole azioni quotidiane, può fare la differenza. Adottare stili di vita sostenibili, all’insegna del rispetto della natura infatti, non solo aumenta sensibilmente la nostra qualità della vita, ma produce ricchezza e contribuisce a far “sorridere” l’ambiente. Il Festival degli Stili di Vita Sostenibili Natura Bio, che si terrà nella vicina Correggio, il 28 e 29 maggio, si pone l’importante obiettivo di offrire nuovi orizzonti di futuro. Come? Lo chiediamo agli organizzatori, la carpigiana Patrizia Di Donato e il compagno Gabriele Bindi. “La manifestazione, giunta alla terza edizione, nasce in virtù del nostro amore nei confronti dell’ambiente”. Patrizia, madre di due bambine, ha deciso di restare a casa dal lavoro per essere una mamma a tempo pieno ma, per assecondare la sua passione per i temi legati alla natura, ha fondato l’associazione Volver, attraverso la quale organizza eventi e vacanze all’insegna dell’ecoturismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here