Due carpigiani quarantenni ubriachi danno in escandescenza in via Colombo: denunciati

0
120

L’altra notte in Via Colombo due cittadini carpigiani discutevano animatamente a voce alta: entrambi quarantenni, erano in evidente stato di ubriachezza e barcollavano sul ciglio della strada, appoggiandosi più volte per terra.
Dopo essere riusciti, con non poca fatica a spostarli in zona sicura, gli agenti hanno chiesto loro i documenti di identificazione anche per cercare di trovare altre persone che potessero venire a prenderli.
Per tutta risposta i due hanno iniziato a proferire minacce e ingiurie nei confronti degli operatori di polizia rifiutandosi categoricamente di mostrare i documenti di identità.
Anche presso il Commissariato i due mantenevano un atteggiamento di provocazione, proseguendo nelle ingiurie. Dopo essere stati fotosegnalati sono stati denunciati in stato di libertà per oltraggio, violenza e resistenza e per l’inottemperanza all’esibizione dei documenti oltre che essere contravvenzionati per lo stato di rilevante ebbrezza alcolica.

Nel pomeriggio di ieri, la Polizia ha sanzionato un carpigiano di 21 anni per guida in stato di ebbrezza. Il giovane veniva fermato ad un posto di controllo nei pressi della tangenziale Losi, e riscontrato positivo con un tasso alcolemico di circa 1 g/l.
Al termine degli accertamenti veniva denunciato, gli veniva ritirata la patente e la vettura affidata ad un conoscente.

Altra contravvenzione per ubriachezza a carico di un cittadino algerino di 52 anni. A seguito della segnalazione di una violenta lite tra due stranieri, in Via Fontana, la Volante raggiungeva celermente il luogo indicato ma la lite era già terminata e restava solo uno dei due contendenti, il cittadino algerino in evidente stato di ebbrezza alcolica ma senza alcuna lesione fisica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here