Con AmbientalMente la spesa si fa verde

0
96

Dentifrici e maionese senza l’imballo di cartone e con una minore quantità di alluminio nel tubo. Piatti e bicchieri biodegradabili al 100%. Detersivi senza fosfati e ammorbidenti sfusi. E, ancora, uova biologiche con contenitori riciclati e fazzoletti ottenuti da fibre di cellulosa recuperata da carta da macero selezionata . Sono circa 50 i prodotti a marchio Coop “consigliati”, poiché virtuosi e amici dell’ambiente. All’Ipercoop Borgogioioso di Carpi infatti, è possibile seguire un sentiero verde, per dare più valore a un gesto semplice come fare la spesa e rendere i consumatori più critici, consapevoli ed ecosostenibili.
AmbientalMente, il progetto di eco-spesa realizzato da Coop Estense in collaborazione con il Comune di Carpi e Aimag è un’iniziativa di educazione al consumo responsabile. Un’esperienza nuova per la grande distribuzione e caratterizzata da un articolato sistema di comunicazione che, partendo dall’esterno, “accompagna i soci e i consumatori tra gli scaffali consentendo di reperire in modo semplice e immediato quei prodotti che, per caratteristiche tecniche e di imballo, hanno un minor impatto ambientale”, spiega il direttore del centro commerciale carpigiano, Marco Righetti. All’ingresso del punto vendita troverete totem e depliant informativi con la legenda delle segnalazioni che incontrerete durante il tragitto, oltre a una lista sui corretti comportamenti di acquisto e sintetici promemoria per differenziare correttamente i rifiuti. Poster e pannelli scandiranno poi il vostro itinerario con informazioni dettagliate sugli acquisti responsabili. “Un progetto importante – ha poi sottolineato il presidente di Aimag, Mirco Arletti – poichè persegue una finalità fondamentale, ovvero quella di stimolare ciascuno di noi non solo a differenziare i rifiuti, ma a produrne meno. Seguire il percorso tracciato da AmbientaMente ci consente di privilegiare acquisti con packaging intelligenti, ovvero ridotti o riutilizzabili”. Consumare in modo responsabile significa riflettere sugli effetti che i nostri acquisti possono avere sull’ambiente e sulla società. Ognuno di noi può fare la differenza. Le scelte che tutti noi facciamo infatti, rappresentano delle opportunità per offrire il nostro supporto a quei prodotti che rappresentano il meglio per la nostra salute, per la società e per l’ambiente. Non dimentichiamolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here