Carpi FC: fuori dallaTim Cup

0
15

Il Carpi viene eliminato a Lanciano dalla Tim Cup, ma vende cara la pelle e sfiora l’impresa contro una formazione di categoria superiore. Senza numerosi giocatori tra infortuni e problemi di tesseramento, Stefano Sottili è obbligato nelle scelte iniziali con Bastianoni in porta, Bigoni, Sentinelli, Dascoli e Caselli in difesa, Pasciuti, Francia, Perini e Sogus in mezzo con Di Gaudio a supporto dell’unico attaccante Cicino. In panchina solo juniores e Laurini e Malatesta inutilizzabili.
Il match si apre col vantaggio del Carpi realizzato da Cicino. I biancorossi sono ordinati e controllano la gara quasi fino al termine del primo tempo quando il Lanciano pareggia con Vastola. La ripresa offre subito una grande opportunità al Carpi con Pasciuti che si procura un rigore. Sul dischetto va Cicino, ma il suo tiro coglie la traversa. Passano pochi minuti e l’arbitro concede un altro rigore, questa volta ai padroni di casa. Improta realizza dagli undici metri. Sottili manda in campo anche i giovani Martinelli e Formato, ma il risultato non cambia.
Ora il Carpi disputerà la sua prossima partita ufficiale valida per la Coppa Italia di serie C, mercoledì 18 agosto al Cabassi con il Crociati Noceto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here