Parco Bollitora: le invasioni barbariche

0
329

Brusco risveglio per i residenti di via Bollitora che, per l’ennesima volta, hanno visto sfregiato il parco attiguo. Nella notte alcuni “barbari” hanno infatti divelto la staccionata del laghetto per accaparrarsi le tartarughe d’acqua che qui vivono. Saccheggiatori abituali, spiegano alcuni fruitori dell’area verde, “stranieri. Anche l’anno scorso avevamo richiesto l’intervento della Polizia Municipale ma nulla è stato fatto”. Oltre agli atti vandalici, il laghetto versa in condizioni a dir poco pietose. L’acqua è putrescente, ricettacolo di insetti e topi, e sulla sua superficie galleggia una gran quantità di rifiuti. Che la gente sia dotata di uno scarso senso civico non è certo una novità, ma una rassettatina non guasterebbe…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here