Abbattuti i due maestosi pioppi di via Guastalla

I due esemplari, che insistevano sulla strada di pertinenza della Provincia, sono stati giudicati “compromessi” dagli agronomi ingaggiati dall’ente per censire il patrimonio arboreo e pertanto ritenuti “pericolosi” per la sicurezza stradale.

0
1786

Sono stati abbattuti i due maestosi pioppi che svettavano in via Guastalla, poco prima della Chiesa di Migliarina. 

I due esemplari, che insistevano sulla strada di pertinenza della Provincia, sono stati giudicati “compromessi” dagli agronomi ingaggiati dall’ente per censire il patrimonio arboreo e pertanto ritenuti “pericolosi” per la sicurezza stradale.

Ogni volta che un albero maturo e ad alto fusto viene abbattuto ci si domanda lecitamente se prima di ricorrere alle maniere forti si sarebbe potuti intervenire per tentare di salvare la pianta. Dubbi che, anche in questo caso, resteranno privi di risposta.

J.B.