Truffatore si finge un agente ma l’anziana non cade nella trappola

La 71enne anziché far accomodare lo sconosciuto ha chiamato il 112. I Carabinieri di Novi di Modena hanno attivato le indagini per rintracciare l'uomo che, a bocca asciutta, si era nel frattempo allontanato.

0
1448

Un uomo ha suonato ieri al campanello di una 71enne a Novi di Modena e, fingendo di appartenere alle Forze dell’Ordine, le ha domandato se avesse prelevato del denaro da uno sportello bancomat. Alla risposta affermativa dell’anziana, il truffatore le ha chiesto di poter entrare in casa per controllare il denaro in quanto vi erano state delle erogazioni di banconote false. 

La signora però non è caduta nella trappola e anziché far accomodare lo sconosciuto ha chiamato il 112. I Carabinieri della Stazione di Novi di Modena, hanno immediatamente attivato le indagini per rintracciare l’uomo che, a bocca asciutta, si era nel frattempo allontanato.

L’invito dell’Arma è sempre lo stesso: diffidate degli sconosciuti segnalando tempestivamente ogni situazione ritenuta anche solamente sospetta.