Che festa ai Laghi Curiel!

Sabato 24 giugno torna, ai laghi Curiel di Campogalliano, l’emozione dell’avventura da vivere in prima persona, con Lake Festival, la grande festa per famiglie e per amanti delle attività sportive legate all’acqua.

0
1205

Sabato 24 giugno torna, ai laghi Curiel di Campogalliano, l’emozione dell’avventura da vivere in prima persona, con Lake Festival, la grande festa per famiglie e per amanti delle attività sportive legate all’acqua. Organizzata dal Comitato Laghi, che raggruppa le associazioni con sede ai laghi, l’originale kermesse, alla seconda edizione, si propone come l’occasione perfetta per piccoli e adulti di provare sport diversi, come mountain bike, trekking naturalistico, barca a vela, windsurf, carp fishing, nordic walking, yoga ma anche dragon boat, bass anglers, danza scozzese, ma soprattutto  vivere una giornata in mezzo alla natura. Si tratta infatti di un vero e proprio Open Day, dalle 10 alle 21, rivolto a tutta la famiglia e agli amanti di attività outdoor, durante il quale, le associazioni dei Laghi mostrano e fanno provare le proprie attività. I Laghi Curiel e la Riserva Naturale Cassa di espansione del fiume Secchia (dei Parchi Emilia Centrale) sono senza dubbio una delle più belle e meno conosciute location della pianura emiliana, a pochi chilometri da Modena e Reggio Emilia. Come spiegano gli organizzatori la kermesse è un momento di sensibilizzazione verso la natura e verso azioni e comportamenti che conciliano corpo, mente e ambiente.

Con un braccialetto da € 5 sarà possibile provare e frequentare tutte le attività, il braccialetto è acquistabile on-line o sul posto.
Sarà presente un servizio ristorazione straordinario per tutto l’arco della giornata; la giornata sarà ulteriormente arricchita alle 18,30 dall’adrenalinica ZombItalian Run – La corsa Italiana di Fuga dagli Zombi (iscrizione a parte) e alle 21,00 da 12 Match di Pugilato Olimpico (visione gratuita). Il ricavato della giornata sarà devoluto alle Associazioni No-Profit del territorio per interventi di miglioria dell’area, coerentemente con la missione del Comitato Laghi: rendere i Laghi Curiel un posto sempre più adatto a famiglie, sportivi, amanti della natura e categorie diversamente abili.

In un’estate ricca di eventi e di proposte culturali e ricreative di vario genere, dal cinema estivo de ‘I giovedi film!’ ai ‘Racconti a cielo aperto’ per bambini in biblioteca, dalla riapertura della piscina ali concerti di Music Villa-ge, dalla mostra Trasmutazioni al museo della bilancia alla corsa I 10.000 della bilancia organizzata dalla polisportiva Campo, fino alla Parata dei bersaglieri in programma domenica 25, in centro paese, per la prima volta a Campogalliano, il Lake Festival aggiunge un tassello importante al mosaico dell’estate campogallianese.