Donato un defibrillatore al Corpus Domini

Don Marek Konieczny della Parrocchia del Corpus Domini, domenica 3 giugno, ha ricevuto in dono un defibrillatore dall’A.P.D.I.C - Associazione Portatori Dispositivi Impiantabili Cardiaci, consegnato dal presidente Armando Luisi. 

0
1194

Don Marek Konieczny della Parrocchia del Corpus Domini, domenica 3 giugno, ha ricevuto in dono un defibrillatore dall’A.P.D.I.C – Associazione Portatori Dispositivi Impiantabili Cardiaci, consegnato dal presidente Armando Luisi.  Don Marek  ha espresso al presidente dell’associazione la sua gratitudine per questa donazione che contribuirà a garantire la sicurezza dei fedeli e di tutti coloro che frequentano l’area e ringraziato a nome di tutta la comunità. Ha sottolineato l’importanza di avere strumenti adeguati per affrontare le emergenze mediche e ha invitato tutti i membri della comunità a partecipare ai corsi di formazione per essere preparati a intervenire in caso di necessità.

I defibrillatori  sono dispositivi medici che forniscono una scarica elettrica controllata al cuore in caso di aritmia o arresto cardiaco improvviso. La loro presenza può fare la differenza tra la vita e la morte in situazioni di emergenza. Il defibrillatore, ricevuto in dono da A.P.D.I.C.,  sarà collocato in un’area accessibile e ben segnalata, facilmente raggiungibile in caso di necessità. Saranno inoltre organizzati corsi di formazione e sull’utilizzo del defibrillatore per i membri della comunità interessati.